Share
HOME >> Altro

Umberto Longoni lo psicologo scrittore

Uscita a maggio la guida ‘Istruzioni di Sano Egoismo’, sesta fatica editoriale del dott. Umberto Longoni è un must per quanti sono alla ricerca di un metodo per incrementare la propria autostima e ritrovare un sano ed equilibrato egoismo.

Dott_Longoni_UmbertoUmberto Longoni è un personaggio poliedrico: psicologo, esercita la propria professione nel suo studio a Gallarate, considerato per anni lo psicologo dei campioni ( di tennis) è stato uno dei primi professionisti in Italia ad applicare un approccio psicologico alle competizioni sportive, docente, giornalista, consulente e scrittore solo alcune delle sue attività.

Si cimenta spesso in impegni editoriali dimostrando la stessa ecletticità mostrata nella normale vita professionale: i suoi libri spaziono dai saggi, alle guide, ai romanzi: il Canto del Fiume Perduto suo prima prova nel genere è stato definito ‘Il primo fantasy psicologico’ ed ha sollevato unanime consenso.

Dal punto di vista prettamente letterario non disdegna la letteratura per bambini: è tra i vincitori del Premio H.C. Andersen 2010 con con la favola “la monetina della fantasia”.

Istruzioni di Sano Egoismo

L’ ultimo prodotto di Umberto Longoni è la guida Istruzioni di Sano Egoismo edito da Franco Angeli edizioni.
Dalla dettagliatissima pagina che l’ editore dedica a questa “guida – alla sana- autostima” traiamo la seguente breve introduzione.

Alcune risposte alle domande che vi ponete quando il vostro altruismo in ogni cosa della vita non viene ripagato.

Tre mosse di self-help e di manutenzione dell’anima vi aiuteranno:

  1. a dare ali all’autostima,
  2. rivalutare i difetti,
  3. cogliere le possibilità
  4. ed essere, con un po’ di prezioso sano egoismo, non il ciliegio più bello del giardino, ma il migliore che potreste diventare.

 

Per le sue implicazioni con l’autostima, l’opera é stata adottata dalla Welcome Weight ( che si occupa di controllo del peso e sano stile di vita) che invita il dottore alla presentazione del libro in molti suoi centri: External_link_icon.

Il libro è disponibile per l’ acquisto on line sui migliori portali del genere, in particolare sul sito dell’ editore è disponibile anche la versione e-book

Dettagli di ‘Istruzioni di Sano Egoismo’

Autori e curatori:
Umberto Longoni
Collana:
Le Comete
Argomenti:
Psicologia della salute, del benessere – Autostima, autoconoscenza – Felicità, stress, benessere
Livello:
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati:
pp. 144, 1a ristampa 2011, 1a edizione 2011 (Cod.239.223)
Tipologia:
Edizione a stampa
Prezzo:
€ 17,00
Codice ISBN 13:
9788856837056
Tipologia:
E-book
Prezzo:
€ 14,00
Possibilità di stampa:
No
Possibilità di copia:
No
Possibilità di annotazione:
Si
Portabilità:
Si
Ottimizzazione:
per PC, Mac, NoteBook, NetBook
Codice ISBN 13:
9788856864601
Formato:
PDF per Digital Editions
Dimensione:
1419 KB

Bibliografia di Umberto Longoni

  1. Peccato non peccare. Manuale di sano piacere Franco Angeli
  2. GLI ALBERI NON INGRASSANO UN PERCORSO NATURALE PER RAGGIUNGERE L’ARMONIA FISICA E MENTALE, Franco Angeli
  3. LONGONI UMBERTO ISTRUZIONI DI SANO EGOISMO Franco Angeli
  4. LONGONI UMBERTO GLI UOMINI NON SONO DESIDERI IL NUOVO LINGUAGGIO D’AMORE IN 10 LEZIONI Franco Angeli
  5. LONGONI UMBERTO IL CANTO DEL FIUME PERDUTO MARNA PREZZO
  6. LONGONI UMBERTO I SETTE PASSI DELLA CORSA ALLENARE LA MENTE PER CORRERE MEGLIO Rizzoli
  7. Acquista i libri di Umberto Longoni >>

Tags:


8 comments to Umberto Longoni lo psicologo scrittore

  • Attraverso il vaglio analitico di comportamenti e sentimenti, l’opera del Dott. Umberto Longoni propone la mirabile elaborazione di argomenti, test e visualizzazioni, utili ad operare l’indispensabile magia del cambiamento, un’opportunità che da troppo tempo abbiamo smarrito nell’eccessivo “altruismo”, nell’amore “ragnatela”, nel giogo degli “avari sentimentali” che incrociano il nostro destino, nella coppia “maionese” e in tutti quei “copioni” che tendiamo a ripetere nella vita non senza una pressante sensazione di ineluttabilità.
    Un modo senz’altro piacevole ed istruttivo per cercare di individuare il disagio ed imparare a reagire con animo diverso e abile, a tutte quelle circostanze che, sovente, entrano nel nostro raggio di pensiero e azione, con ostacoli in apparenza insormontabili.
    Conosceremo quale Albero siamo e, come l’Albero stesso, impareremo a rinnovarci. A scorrere come il Fiume per vivere bene il presente, riconciliati con il passato e fiduciosi nel futuro. Ad essere Fuoco del camino che si riaccende con una scintilla e brucia mentre riscalda, senza fare male. A ricominciare a sognare come la Neve, nella magia della perfezione e dell’unicità di ogni fiocco. A volare, donando nuove e forti Ali all’autostima assopita. A rompere gli schemi del vecchio incantesimo per una nuova magia: essere una Stella e brillare di luce propria. Con forza e determinazione contro chi ci opporrà resistenza, scopriremo che attraverso la pratica di un SANO EGOISMO diventeremo non “il ciliegio più bello del giardino, ma il migliore che potremmo diventare“, buttandoci con fiducia in belle opportunità. Cominciamo ad allenarci!

  • carla

    Illustre Professore, ho letto il Suo autorevole libro “Istruzioni di sano egoismo”. L’ho trovato decisamente interessante: le argomentazioni sono espresse in maniera leggera ma incisiva (effettivamente ricordano molto le farfalle, nel loro passaggio da “bruco”). Il Suo libro si rivolge a coloro che vogliono. Quindi, hanno la volontà di …. Non sempre però è possibile estrapolare questa volontà dalla nostra mente. Mi spiego meglio. Anch’io “vorrei” ma qualcosa di astratto, presente però nella mia mente, mi trattiene dal farlo. Di lanciarmi, di buttarmi, o forse è soltanto paura di cadere. Quel sano egoismo che Lei tanto incita a tirar fuori, per vivere finalmente se stessi, diventa per me una montagna insormontabile da raggiungere. Mi piacerebbe essere egoista verso gli altri, per ritrovarmi altruista verso me stessa…ma non ci riesco. I bisogni degli altri diventano per me primari verso me stessa, verso la mia stessa vita: se una persona di mia conoscenza ha bisogno di me, sono capace di annullarmi per il suo bene e non mi importa nulla se in quel momento io sono a pezzi. Se qualcuno ha bisogno di me, io mi lancio, mi annullo… e alla fine il mio altruismo diventa egoismo verso me stessa. E capisco di farmi del male perchè tutto questo genera poi sofferenza nei miei confronti. Nel Suo libro lei incita, ci chiede di tirar fuori la forza…ma la forza e la voglia di vivere devono essere presenti altrimenti dove attingiamo per venirne fuori? E chi questa forza non ce l’ha? Mi dia un consiglio, per favore… sono ancora un bruco ma con tanta, tanta voglia di aprire finalmente le ali alla voglia di vita. Grazie da CARLA

  • il bigliettaio

    @ Carla
    Gentile Carla,

    purtroppo questa recensione non è scritta dal Dott. Longoni ma da me, cioè dal proprietario ed amministratore di questo sito.

    Tutto quello che posso fare è portare all’ atte ne del dottor Longoni questo tuo messaggio:-)

    Saluti

  • carla.castiglioni

    La ringrazio per l’attenzione prestata. Mi permetto farLe i complimenti per il Suo sito: davvero interessante.
    Carla

  • il bigliettaio

    ….permesso accordato:-))
    Cmq grazie per i complimenti e, se vuole mi dia pure del tu.

    Nel frattempo il dott. Longoni è stato messo al corrente di questo suo commento.

    Saluti

  • carla castiglioni

    Ti darò del Tu… a patto che me lo dai anche Tu.
    Sembra un gioco di parole.
    Carla

  • il bigliettaio

    Ok allora posso darti del tu:-)

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>